La gestione del sito scolastico

Sito scolastico

Anche se chi fa l’animatore digitale non deve necessariamente essere anche il curatore del sito scolastico, nel nostro caso le due figure coincidono. Anzi, diciamo per correttezza che prima è arrivato l’incarico per il sito scolastico (nel settembre 2011) poi l’onore di essere nominato AD.

Per fortuna che nelle indicazioni sui compiti dell’AD la gestione del sito scolastico sia citata solo come una possibilità, non un obbligo. Ma del resto non ci sono in generale obblighi per l’AD. Solo che si ritiene, nella ratio della normativa, che sia una figura di persona volenterosa (diciamo pure volontariato). Di fatto non si può pretendere, o almeno non ancora, che qualcuno faccia del lavoro in più gratis.

Mi piace condividere qui la mia relazione annuale sulla gestione del sito scolastico. È un po’ di tempo che pensavo di farlo, ma prima che esistesse questo blog non c’era il luogo adatto. Quindi è merito del PNSD che ha creato questa opportunità.

È anche l’occasione per far capire cosa viene fatto ogni anno, e cosa si potrebbe fare. I siti internet sono sempre in divenire ed è normale pensare a una evoluzione continua.

Relazione sulla conduzione del sito scolastico a.s. 2016/17

Con incarico del 08/10/2016 è stata affidata al sottoscritto la gestione del sito scolastico, in continuità con il precedente incarico resosi a suo tempo necessario a seguito della conclusione dell’affidamento a personale esterno l’istituzione tra il febbraio e il dicembre 2015.

Quest’anno abbiamo proseguito con la normale e quotidiana gestione che riguarda sostanzialmente l’inserimento delle varie tipologie di comunicazioni da e per la scuola. Ovvero: ogni giorno viene controllata la casella di posta elettronica ufficiale del sito scolastico ([email protected] ) quindi vengono selezionate e predisposte le comunicazioni che riguardano:

– le circolari interne

– le circolari dell’USR e AT

– gli avvisi, le note ministeriali, le informazioni di carattere istituzionale

– le informazioni relative all’orientamento in ingresso, interno e post-diploma

– gli adempimenti normativi e di legge che di volta in volta si rendono necessari.

A inizio anno scolastico, insieme al DSGA, ci siamo occupati di adempiere alla richiesta normativa di includere nel nome a dominio del sito il “.gov”. Questo ha comportato una serie di passaggi tecnici e verifiche da parte dell’amministrazione pubblica per certificare la corrispondenza del nostro sito ad alcuni parametri. Maggiori dettagli sono reperibili al seguente indirizzo: http://domini.agid.gov.it

Quindi da ottobre 2016 il nome a dominio ufficiale è www.isamonza.gov.it e non più www.isamonza.it anche se quest’ultimo funziona comunque perché reindirizza correttamente.

Successivamente sono stati passati in rassegna i contenuti della sezione Amministrazione Trasparente per verificare anche qui quali parti fossero richieste a livello normativo. Seguendo le indicazioni del DSGA sono stati inseriti quindi di volta in volta i contenuti.

Per quanto riguarda la homepage sono stati inseriti alcuni evidenti pulsanti nelle barre laterali; questo per facilitare il reperimento delle informazioni. Sulla sinistra vi sono rimandi a contenuti interni come Progetti o IsaBella (il giornalino degli studenti) o servizi (Biblioteca). Oppure ancora rimandi a progetti nati all’interno della scuola (il blog Animatore Digitale e team e il progetto Storie di Annagiò).

Sulla destra invece ci sono collegamenti sia interni che esterni a contenuti istituzionali e richiesti dalla normativa (Albo Pretorio, Amministrazione Trasparente, piano Formazione del personale, PNSD e PON).

Si sottolinea che per Albo Pretorio e AT esiste comunque un menù in alto a destra dedicato, ma si ritiene che in questo modo la reperibilità sia favorita. Anche altri siti scolastici o dell’amministrazione pubblica adottano questo criterio. Per Albo Pretorio inoltre è stato inserito un rimando agli ultimi atti pubblicati.

Dall’estate 2016 esiste una pagina Facebook ufficiale della nostra scuola: https://www.facebook.com/LiceoArtisticoStataleNanniValentini

Questa è gestita in quanto il sottoscritto è anche Animatore Digitale e per questa parte si rimanda ad apposita relazione sulle attività svolte quest’anno. La gestione della pagina Facebook non rientra infatti negli incarichi legati al sito scolastico. Tuttavia ci è sembrato utile inserire una “finestra” su di essa in homepage per costruire una sinergia comunicativa. Sulla pagina Facebook sono riportate notizie più effimere che riguardano la vita scolastica e le iniziative che vedono protagonisti i nostri studenti.

Da un riscontro informale dei genitori sia il sito scolastico che la pagina Facebook sono molto seguiti e utilizzati per reperire informazioni su quanto accade a scuola e non solo.

È stata disattivata invece la sezione Moodle in un primo tempo predisposta per il serale. Moodle è un ambiente informatico per la gestione di corsi online. Durante lo scorso anno scolastico con il DS si era ipotizzato di poterla utilizzare per adempiere a quanto previsto dalla normativa, ovvero prevedere la possibilità per gli studenti di frequentare una percentuale del monte ore attraverso un ambiente virtuale dedicato. Invece poi si è deciso di soprassedere perché di questo si dovrebbe occupare il CPIA.

Un aspetto che ci ha creato soddisfazione è la collaborazione con la redazione del giornalino degli studenti (IsaBella) che consiste nella pubblicazione online in versione digitale sfogliabile di ogni numero. Quest’anno sono stati due, più una galleria di immagini nel periodo natalizio.

Infine nella parte conclusiva del presente anno scolastico si è lavorato con la funzione strumentale per il PTOF aggiornando i relativi documenti e allegati.

Problematiche e sviluppi:

  • Bisogna risolvere il problema della data delle varie notizie. Essa non corrisponde ed è sempre la stessa (1 gennaio 1970). Abbiamo cercato una soluzione formulando varie ipotesi ma allo stato attuale non siamo ancora riusciti a venirne a capo.
  • Si dovrebbe implementare la sezione dedicata a ogni indirizzo del liceo con una galleria di lavori degli studenti dedicata. Se ne è parlato anche nel primo degli incontri di formazione con i colleghi sugli “strumenti digitali per la didattica” e si è convenuto che ci vorrebbe un responsabile per indirizzo che si occupasse almeno di raccogliere e selezionare il materiale.
  • Anche il Liceo Serale dovrebbe avere una sezione dedicata migliorata.
  • Si potrebbero prevedere (analogamente alla sezione Progetti) una sezione dedicata all’Alternanza Scuola Lavoro e una alle iniziative della Commissione Salute. I referenti se lo ritengono possono predisporre i materiali che verranno caricati sul sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*